Parquet industriale prefinito o tradizionale | Woodco
55037
consigli_page-template-default,single,single-consigli_page,postid-55037,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.5,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Consigli sul ParquetTrova Rivenditore

WOODCO_Parquet-industriale-prefinito-Monolith-cover

Parquet industriale prefinito, tradizionale o… Monolith

Il parquet di tipo industriale può essere suddiviso in due grandi categorie: da un lato quella dei pavimenti industriali prefiniti e dall’altro quella dei parquet industriali tradizionali in massello. Il parquet industriale massello è formato da lamelle in legno massiccio unite in blocchetti già pronti per la posa, e forniti di una parte adesiva rimuovibile per l’installazione. Lo spessore della lamella può variare dai 10 ai 24 millimetri e la lunghezza è solitamente compresa fra i 16 e i 30 cm, mentre la larghezza varia a seconda delle diverse essenze. Se lo acquisti in veste grezza, dopo la posa, questo deve esser sottoposto a levigatura e verniciatura, così come accade per i parquet classici tradizionali caratterizzati da tempi di posa più lunghi e inadatti in presenza di riscaldamenti a pavimento.

monolith_rovere-conchiglia_1

Monolith Rovere Conchglia

Parquet industriale prefinito

Il parquet industriale prefinito, invece, è composto da lamelle in legno nobile incollate ad un supporto in multistrato di betulla. Rispetto al parquet industriale tradizionale in legno massello, quello prefinito assicura una maggiore stabilità, infatti lo strato inferiore in multistrato di betulla esercita un’azione controbilanciante e non è soggetto a possibili dilatazioni o fessurazioni.
Anche le sue tavole sono sottoposte a rigorosi controlli di qualità ma, qualunque sia la metodologia che sceglierai, la posa del pavimento in legno prefinito risulta più semplice e rapida, anche perché le tavole non richiedono ulteriori operazioni di levigatura, al contrario, subito dopo la conclusione dei lavori, le superfici sono già calpestabili senza alcun rischio.

 

Monolith Rovere Ecru

Monolith Rovere Ecru

Woodco Signature presenta: Monolith

Il pregiato Rovere di Slavonia che contraddistingue la maggior parte della proposta di Woodco è anche la materia prima con cui è stata realizzata la collezione di parquet industriale prefiniti Monolith, fra le principali novità della nostra gamma per il 2021. Grazie alle lamelle in Rovere di Slavonia, posizionate trasversalmente rispetto al supporto in multistrato di betulla, riuscirai a dare vita a superfici dalle molteplici sfaccettature. L’effetto è simile a quello generato da una tipica tela dell’impressionismo francese, con colori frammentati che contribuiscono a fare di Monolith un pavimento in legno dalla marcata e vibrante personalità, elegante e dinamico.
Monolith è versatile sia dal punto di vista delle possibili applicazioni – si adatta perfettamente agli hotel come alle palestre, agli uffici, agli showroom – sia dal punto di vista delle colorazioni, ben otto. Le tavole hanno una lunghezza mista dai 400 ai 600 millimetri per una larghezza di 230 e uno spessore di 15 millimetri. In più, è ecologico e sicuro poiché trattato con vernici ad acqua o olio-cera, completamente prive di sostanze nocive o eventuali residui tossici. Infine, ma non meno importante: scegliere Monolith non significa in alcun modo rinunciare all’artigianalità di un parquet classico. I processi di produzione sono affidati al nostro personale esperto in grado di coniugare al meglio le tecniche artigianali con effetti e procedure sorprendenti e innovativi.